raccolta di unità di apprendimento liberamente condivise dagli insegnanti

Il piano cartesiano (coordiniamoci..)

battaglia__navale_disposizione_delle_navi_700

Tale approccio rende accattivante l’argomento che, sviluppato solo con lezione frontale, potrebbe risultare astratto.
Così facendo i ragazzi hanno la possibilità di provare, di costruire e di utilizzare strumenti matematici applicati alla realtà. In tal modo si valorizza il vissuto degli allievi.
Rispetto al metodo tradizionale risulta immediata la comprensione e l’importanza del concetto di coordinata per potersi orientare nello spazio circostante.

Allegato:

 
Similar posts
  • Il piano cartesiano Rispetto a un approccio tradizionale la modalita’ di insegnamento proposta prevede una fase di attivazione iniziale in cui gli studenti sono chiamati a ragionare in gruppo e a farsi trovare tuttipreparati per esporre i ragionamenti fatti. Questa prima fase e’ del tutto libera, e l’intento e’ quello di provocare interesse e stimolo fornendo problemi reali. Tale interesse [...]

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PER TRARRE ISPIRAZIONE: a chi volesse approfondire la metodologia didattica proposta in questo sito consigliamo la lettura di Cecchinato G. & Papa R. (2016). Flipped classroom: un nuovo modo di insegnare e apprendere. UTET, Torino.

Cerca per materia: