raccolta di unità di apprendimento liberamente condivise dagli insegnanti

L’impronta ecologica: anche io lascio il segno!

5063-hdrs-carbon-footprint

Trovo che con l’approccio flipped gli alunni siano maggiormente stimolati a percorrere da soli una via di scoperta: scoperta di correlazioni, di cause-effetto, e le tematiche su cui il docente/conducente li vuole far riflettere emergono un po’ da sole da questo percorso. Lo studente è stimolato all’apprendimento in modo attivo e cerca soluzioni ad una questione reale, che lo coinvolge personalmente, senza che vi sia necessariamente lo studio dei contenuti proposti dal testo scolastico usato nella lezione frontale classica.

Allegato:

 
Similar posts
  • Orchestra originale Secondo voi è possibile formare un’orchestra originale, con della musica originale composta dagli stessi esecutori/costruttori degli strumenti? In questa Unità di Apprendimento si propongono le varie fasi per costruire/costituire un’ orchestra con tali caratteristiche ed ecologica… Allegato: Orchestra Originale • 81 kB • 480 download [...]
  • Analisi delle energie rinnovabili Spesso gli studenti non si rendono conto esattamente dei limiti reali delle tecnologie presentate a lezione. Le fonti energetiche, soprattutto rinnovabili, rischiano di essere viste come fonti inesauribili e sempre convenienti, oltre che un elemento estraneo alla vita di ogni giorno, come se si trattasse di un’infrastruttura preesistente e consolidata, semplicemente da utilizzare. É quindi [...]
  • Educare alla sostenibilità Il tema della sostenibilità ambientale può essere trattato in due modi: mediante un approccio trasmissivo del sapere Sotto il profilo metodologico prevale una modalità didattica di tipo tradizionale il cui obiettivo prioritario è di trasmettere anzitutto dei contenuti sui temi ambientali.  Si parla infatti di “educazione ambientale” e l’attenzione è posta su conoscenze, aspetti, fattori, [...]

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PER TRARRE ISPIRAZIONE: a chi volesse approfondire la metodologia didattica proposta in questo sito consigliamo la lettura di Cecchinato G. & Papa R. (2016). Flipped classroom: un nuovo modo di insegnare e apprendere. UTET, Torino.

Cerca per materia: