raccolta di unità di apprendimento liberamente condivise dagli insegnanti

Socrate e la definizione del concetto

socrate

Argomento curricolare:

La scoperta del concetto attraverso la maieutica socratica.

La Sfida:

Conoscenze- il metodo socratico. Competenze- cogliere le differenze tra testo scritto e” viva paralo parlata”, confronto con l’altro attraverso la parola,   Capacità-analisi, sintesi e rielaborazione personale.

Lancio della sfida.

Attivare la motivazione degli allievi partendo dal” paradosso socratico”, (pur dedicando tutta la vita alla filosofia decise di non scrivere nulla). Fruizione di risorse didattiche che costituiscono il quadro di riferimento: testimonianze per la ricostruzione del pensiero socratico.Evidenziare la difficoltà di ricostruire il suo pensiero. Proporre passo di  Aristotele  “Due cose si possono a buon diritto attribuire a Socrate: i ragionamenti induttivi e la definizione dell’universale” (Metafisica, XIII, 4, 1078b). Problematizzare la ricerca attraverso una discussione spontanea sul significato del concetto universale.

Condurre la sfida.

Lezioni dialogate, studio individuale, lavoro di gruppo

Attività a casa- visione del film “Socrate” di Rossellini ( 2 h) e trascrizione dei dialoghi. In classe( alunni divisi in gruppi) analisi dei dialoghi ,individuazione delle fasi del dialogo socratico, creazione di modelli di dialogo (3 h)

Chiusura della sfida.

Sistematizzazione dell’apprendimento. Verifica attraverso test a risposta multipla .

 

Allegato:

  • lez • 107 kB • 8 download
 

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PER TRARRE ISPIRAZIONE: a chi volesse approfondire la metodologia didattica proposta in questo sito consigliamo la lettura di Cecchinato G. & Papa R. (2016). Flipped classroom: un nuovo modo di insegnare e apprendere. UTET, Torino.

Cerca per materia: