raccolta di unità di apprendimento liberamente condivise dagli insegnanti

Suoni percussivi sulla chitarra

Angelica

La seguente Unità di Apprendimento tratta un aspetto iniziale e elementare della conoscenza delle parti che compongono una chitarra classica, e l’utilizzo di suoni “altri”, alcuni ricavati in zone inconsuete dello strumento, come possibilità espressiva e coinvolgimento “giocoso” di alunni all’inizio dell’apprendimento. Ho pensato questa attività per un gruppo di 6/8 allievi, prevedendo una lezione centrale in modalità cooperativa.

Allegato:

 
Similar posts
  • Lezioni sul ritmo in seconda media Il ritmo vissuto come esperienza in prima persona ed esperienza sociale, in una scuola di provincia sprovvista di aula di musica e di strumentario. Una scuola dove, per poter vivere la musica, bisogna andare altrove. In questo tipo di scuola diventa prezioso scoprire come si può fare musica, almeno in parte, anche apparentemente senza mezzi: [...]
  • Il press roll Il lavoro prevede l’approfondimento della tecnica del press roll attraverso lo studio e l’analisi dell’es. 2 dal metodo per tamburo di H. Knauer “Praktische Schule für Kleine Trommel”.  Allegato: UdA - Press Roll - Paolo Parolini • 362 kB • 429 download [...]
  • gli ostinati ritmici l’unità di apprendimento si propone di sviluppare le capacità ritmiche degli allievi tramite un progetto di didattica attiva Allegato: Modello-per-unitA-di-apprendimento andrea stella • 57 kB • 664 download [...]
  • Il primi colpi delle bacchette sul ta... Un viaggio attraverso i differenti modi per suonare con le bacchette. Iniziamo con il tamburo!  Allegato: Unità-di-apprendimento • 78 kB • 413 download [...]
  • Orchestra originale Secondo voi è possibile formare un’orchestra originale, con della musica originale composta dagli stessi esecutori/costruttori degli strumenti? In questa Unità di Apprendimento si propongono le varie fasi per costruire/costituire un’ orchestra con tali caratteristiche ed ecologica… Allegato: Orchestra Originale • 81 kB • 549 download [...]

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PER TRARRE ISPIRAZIONE: a chi volesse approfondire la metodologia didattica proposta in questo sito consigliamo la lettura di Cecchinato G. & Papa R. (2016). Flipped classroom: un nuovo modo di insegnare e apprendere. UTET, Torino.

Cerca per materia: